Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Maratona di solidarietà da Baghdad a Mosul

© Foto : Ahmed AlaaLa maratona da Baghdad a Mosul
La maratona da Baghdad a Mosul - Sputnik Italia
Seguici su
I giovani di Baghdad hanno organizzato una “maratona di solidarietà” da Baghdad a Mosul.

Un gruppo di giovani ragazze e ragazzi iracheni del movimento "Lo Sport contro la violenza" ha partecipato alla maratona da Baghdad alla zona est della città Mosul, la quale è stata liberata dai terroristi.

© Foto : Ahmed AlaaLa maratona da Baghdad a Mosul
La maratona da Baghdad a Mosul - Sputnik Italia
La maratona da Baghdad a Mosul

I ragazzi sono riusciti a condurre la gara nonostante tutte le difficoltà. Infatti i terroristi, asserragliati nella parte ovest della città, hanno cercato di sganciare bombe su una delle squadre con un aereo. L'esercito iracheno ha difeso gli attivisti, respingendo l'attacco.

Raggiungenta Mosul, la squadra ha effettuato stretching tra le rovine delle case distrutte.

Il capo squadra e coordinatore della "maratona di Baghdad per la pace", Ahmed Alaa ha detto all'agenzia di Sputnik che:

"Alla maratona hanno partecipato 7 ragazze e 9 ragazzi. Sono partiti da Baghdad per portare un messaggio di pace alla zona liberata di Mosul. Gli abitanti di Mosul vogliono vivere in pace, quindi la nostra squadra ha deciso di ricostruire i ponti per ripristinare quelle relazioni, che sono distrutte dai terroristi Daesh. I giovani iracheni credono che il ripristino della vita pacifica nelle aree liberate non sia possibile senza la diffusione della cultura della non violenza e della pace. Di accettarla o meno devono deciderlo i residenti stessi. Alla fine delle operazioni militari sceglieranno il loro futuro".

Alaa ha parlato del corso della gara: "la maratona è iniziata a Baghdad. Ma la distanza da Baghdad a Erbil, è stata coperta a bordo di un elicottero militare, il che ci ha permesso di risparmiare le nostre forze.

Da Erbil a Mosul è stato il tratto più pesante, perché la strada è pessima, è piena di solchi a causa delle operazioni militari". E' stato fornito supporto logistico alla squadra dalle forze governative.

Gli abitanti di Mosul, adulti e bambini hanno risposto con entusiasmo a questa azione. Alcuni bambini si sono uniti ai corridori.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала