Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, Matvienko: usare la videoconferenza per discutere la situazione in Siria

Seguici su
Il presidente del Consiglio della Federazione Valentina Matvienko ha invitato i parlamentari russi e i colleghi di Unione Europea, Siria, Turchia e Iran a realizzare delle videoconferenze per discutere la situazione in Siria.

"Penso che noi parlamentari possiamo e dobbiamo sviluppare la nostra collaborazione al fine di raggiungere questo obiettivo. Abbiamo proposto la realizzazione di videoconferenze con i parlamentari di diversi paesi: Russia, Unione Europea, Siria, Turchia e Iran", ha detto il senatore nel corso della seduta odierna del Consiglio della Federazione.

Per Matvienko si tratta di una forma veramente democratica di dialogo, in cui ogni partecipante ha la stessa possibilità di essere ascoltato e di ascoltare gli altri. Egli ha chiesto alla commissione per gli affari esteri e alla commissione per la difesa e la sicurezza di partecipare attivamente al progetto.

"Si inizierà questa settimana. La prima videoconferenza si terrà tra Mosca, Damasco e Astana, in concomitanza con il prossimo round dei negoziati sulla Siria", ha precisato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала