Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, il ministro della Cultura condanna l’ISIS per le distruzioni a Palmira

© Sputnik . Mikhail VoskresenskiyParte storica di Palmira dopo la liberazione dal Daesh
Parte storica di Palmira dopo la liberazione dal Daesh - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro della Cultura siriano Muhammad al-Ahmad ha definito “crimine infame” la distruzione dei siti storici di Palmira da parte dei militanti del sedicente Stato islamico.

"L'accaduto è un crimine infame contro i monumenti dell'umanità. Mi appello alla comunità internazionale affinché rispettino i loro impegni nei confronti di questa barbarie senza precedenti", ha detto Ahmad a Sputnik.

Secondo il ministro, i militanti dell'ISIS stanno distruggendo i siti storici per ripicca verso i successi dell'esercito siriano.

Ieri il ministero della Difesa russo ha diffuso un video che mostra chiaramente che i terroristi hanno demolito la parte centrale del teatro antico e le colonne Tetrapilo romano risalente al 270 d.C.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала