Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ambasciatore siriano in Cina: circa 5000 militanti cinesi combattono con i terroristi

© REUTERS / Ammar AbdullahPeople inspect the damage at a site hit by airstrikes in the rebel-held city of Idlib, Syria February 7, 2017.
People inspect the damage at a site hit by airstrikes in the rebel-held city of Idlib, Syria February 7, 2017. - Sputnik Italia
Seguici su
Circa 5000 immigrati provenienti dalla Cina stanno combattendo in Siria, giunti attraverso la Turchia. Lo ha affermato l'ambasciatore siriano in Cina Imad Mustafa.

Il numero di terroristi giunti dalla Cina è aumentato in modo significativo nel corso del conflitto. Al momento si può parlare di circa cinquemila combattenti" riporta le parole dell'ambasciatore l'agenzia di stampa Sputnik.

Egli ha osservato che molti dei militanti sono fuggiti in Siria con le loro famiglie.

"Come risultato, ora abbiamo dei bambini cinesi in Siria che pubblicano video su YouTube, con spade e kalashnikov in mano dove parlano del jihad in Siria" ha detto Mustafa.

Secondo lui, una parte dei combattenti cinesi sono membri dell'organizzazione terroristica "Stato islamico" mentre una seconda parte si identifica con "Dzhabhat en-Nusra".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала