Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Londra promette di sciogliere commissione d'inchiesta su crimini soldati UK in Iraq

© flickr.com / Javier Díaz BarreraLondra
Londra - Sputnik Italia
Seguici su
Il governo britannico scioglierà il pool di investigatori incaricato di far luce sulle accuse contro i soldati britannici in servizio in Iraq, ha dichiarato il ministro della Difesa del Regno Unito Michael Fallon.

La ragione di questa decisione è l'insoddisfazione del Parlamento sul lavoro degli investigatori, a seguito delle numerose denunce ricevute per la formulazione di accuse false contro i militari e della "caccia alle streghe".

"Sarà un grande sollievo per centinaia di soldati di fronte ad accuse ingiuste. Faremo adottare nuove misure per prevenire in futuro il ripetersi di questa situazione, stabiliremo norme adeguate per evitare la formulazione di accuse assolutamente dannose e infondate contro le nostre truppe," — Fallon ha dichiarato in un comunicato pubblicato sul sito del ministero della Difesa.

L'Iraq Historic Allegations Team, la task force impegnata a far luce sui fatti in Iraq, ha lavorato per 7 anni e le sue attività sono costate alle casse del Regno Unito 60 milioni di sterline, spese principalmente per pagare avvocati e raccogliere le prove dei possibili crimini. Secondo il ministro della Difesa, il gruppo verrà sciolto entro questa estate. L'Iraq Historic Allegations Team ha raccolto circa 3.500 accuse contro i militari britannici, inclusi omicidi e torture. Tuttavia dopo 7 anni di lavoro e di spese, non è stato emesso nessun verdetto dalla magistratura britannica. Come previsto, quando verrà sciolto il gruppo i 20 fascicoli aperti saranno passati al vaglio della polizia militare.

Nella giornata di ieri il Parlamento britannico aveva accusato il ministero della Difesa di sperperare fondi pubblici per stipulare accordi con studi legali privati per "fabbricare accuse e processi contro i soldati su larga scala."

Nel rapporto reso pubblico la scorsa settimana, i deputati evidenziano la necessità di sciogliere con urgenza l'Iraq Historic Allegations Team Accuse, dal momento che le attività del gruppo "danneggiano direttamente la difesa del Paese" e gli avvocati ingaggiati "spiano gli ex e attuali militari presentandosi come organo di polizia."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала