Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina chiede chiarimenti a Mosca su 47 ucraini arrestati per traffico di droga

© Sputnik . Vitaliy Belousov / Vai alla galleria fotograficaPiazza dell'Indipendenza, Kiev
Piazza dell'Indipendenza, Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
Kiev ha inviato una richiesta a Mosca in merito all'arresto di cittadini ucraini nell'inchiesta contro un gruppo criminale dedito allo spaccio di droga, si afferma in un post su Facebook del dipartimento dei servizi consolari del Ministero degli Esteri ucraino.

Ieri era stato reso noto che la polizia russa insieme con i servizi segreti dell'FSB aveva sgominato il cartello internazionale della droga "KhimProm" e arrestato 67 persone, 47 dei quali erano cittadini ucraini.

La parte ucraina ha chiesto al ministero degli Esteri e al ministero dell'Interno russo conferme sulla presenza di cittadini ucraini tra i detenuti, sui reati contestati, sul luogo di detenzione e sugli avvocati.

Secondo il ministero degli Interni russo, il gruppo criminale operava in Russia dal 2015. I membri della banda aveva creato il negozio online "Khimprom", fornendo informazioni sui tipi e prezzi delle droghe e sulle modalità di consegna.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала