Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Comandante truppe USA in Afghanistan accusa la Russia di sostenere i talebani

© REUTERS / Omar SobhaniAn Afghan National Army (ANA) soldier takes up position at the site of a suicide car bomb attack in Kabul, Afghanistan. (File)
An Afghan National Army (ANA) soldier takes up position at the site of a suicide car bomb attack in Kabul, Afghanistan. (File) - Sputnik Italia
Seguici su
Il comandante delle truppe USA in Afghanistan, il generale John Nicholson afferma che la Russia, il Pakistan e l’Iran sostengono i “talebani”, compromettendo la stabilità del Paese.

Sono ancora preoccupato per l'influenza di alcuni attori esterni, in particolare il Pakistan, l'Iran e la Russia, che continuano a legittimare e a sostenere i "talebani", e a minare gli sforzi del governo afghano per la creazione di un Afghanistan stabile" ha dichiarato Nicholson, aggiungendo che le azioni di questi paesi minano anche gli obiettivi della NATO in Afghanistan.

In precedenza, Mosca ha ripetutamente negato le accuse di ingerenza nel conflitto interno in Afghanistan ed ha affermato che tutti i contatti con i rappresentanti di questo Paese sono mantenuti con lo scopo di risolvere il conflitto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала