Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L’unico nemico dell’Estonia è la Russia

© Sputnik . Vladimir Pesnya / Vai alla galleria fotograficaEstonia
Estonia - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia è l’unico paese che potrebbe rappresentare un rischio per l’indipendenza e l’integrità territoriale dell’Estonia. Lo si legge nella prefazione dell’annuario del servizio di sicurezza esterna estone.

Nella prefazione all'annuario, pubblicato oggi, il capo del dipartimento Mikk Marran sostiene che "la Russia è l'unico stato che potrebbe minacciare l'indipendenza e l'integrità territoriale dell'Estonia, pertanto bisogna porre l'accento su questo". Egli comunque ha notato che quest'anno avranno particolare importanza i potenziali cambiamenti nelle relazioni tra Mosca e Washington.

Marran afferma che il Cremlino continua a testare la resistenza dei confini "tra l'ammissibile e l'inammissibile".

"In questa situazione, assume significato critico la vitalità del sistema di sicurezza transatlantico basata sulla fiducia reciproca e il potenziale congiunto. A questo proposito è necessario monitorare le azioni della Russia volte a minare l'unità europea nel contesto delle prossime elezioni in diversi paesi, e mantenere le sanzioni", scrive Marran.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала