Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per l'opposizione siriana "prematuro" nuovo round di negoziati

© AP Photo / Sergei GritsU.N. Special Envoy for Syria Staffan de Mistura, left, speaks to head of Syrian opposition delegation Mohammed Alloush, right, prior to talks on Syrian peace at a hotel hall in Astana, Kazakhstan, Monday, Jan. 23, 2017.
U.N. Special Envoy for Syria Staffan de Mistura, left, speaks to head of Syrian opposition delegation Mohammed Alloush, right, prior to talks on Syrian peace at a hotel hall in Astana, Kazakhstan, Monday, Jan. 23, 2017. - Sputnik Italia
Seguici su
L'opposizione armata siriana ritiene prematuro parlare di un nuovo ciclo di negoziati a Ginevra tra le parti siriane, dal momento che aspetta ancora una risposta dalla Russia sul meccanismo di controllo della tregua in Siria proposto, ha dichiarato a RIA Novosti il ​​capo della delegazione dell'opposizione ai colloqui di Astana Mohammad Alloush.

In precedenza il rappresentante degli oppositori siriani ad Astana Osama Abu Zeid aveva dichiarato che durante i negoziati era stato presentato alla delegazione russa il documento dettagliato per la creazione di un meccanismo di controllo della tregua.

"Siamo in attesa della risposta ad un documento inviato alla delegazione russa. Prima di parlare di qualsiasi nuovo round di negoziati, c'è da rispondere al documento sul meccanismo di monitoraggio del cessate il fuoco," — ha detto Alloush.

Alloush, leader del movimento islamista "Jaish al-Islam", ha inoltre aggiunto di non essere a conoscenza di un possibile nuovo round di negoziati ad Astana.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала