Russia, ministero della Salute continua la campagna contro il fumo

Seguici suTelegram
Da quest'anno in Russia sui pacchetti di sigarette verranno incollate le immagini degli organi danneggiati per l'uso prolungato di tabacco, ha dichiarato il ministro della Salute Veronika Skvortsova in onda sul canale "Rossiya 24".

"Quest'anno saranno messi in vendita pacchetti con immagini molto sgradevoli di ciò che succede negli organi interni, nei denti e nelle funzionalità dell'organismo a seguito del fumo," — ha detto la Skvortsova.

All'inizio di gennaio il ministero della Salute aveva reso note le misure della campagna contro il tabagismo fino al 2022. In particolare si propone di equiparare le sigarette elettroniche a quelle ordinarie e di ampliare l'elenco dei luoghi dove è vietato fumare. Inoltre in futuro il ministero vuole limitare la vendita delle sigarette alle persone nate dopo il 2015.

Ora, in conformità con la legge anti-fumo entrata in vigore nel giugno 2013, i produttori di sigarette hanno l'obbligo di illustrare sui pacchetti le malattie che possono essere provocate dal fumo.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала