Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Opposizione siriana non ha discusso la riforma costituzionale nei negoziati di Astana

© AP Photo / Sergei GritsColloqui sulla Siria ad Astana, Kazakistan
Colloqui sulla Siria ad Astana, Kazakistan - Sputnik Italia
Seguici su
L'opposizione armata siriana, che ha preso parte ai negoziati di Astana, si è rifiutata di considerare la bozza di riforma costituzionale proposta dalla Russia, in quanto l'obiettivo prioritario è fissare una tregua duratura e stabile, ha riferito il rappresentante ufficiale dei movimenti anti-Assad Osama Abu Zeid.

"Siamo grati alla parte russa per gli sforzi fatti per scrivere la bozza. Tuttavia la Costituzione, come da prassi, viene confermata da organi eletti dal popolo oppure un governo legittimo forma una commissione che approva la bozza di riforma costituzionale a seguito di un referendum," — Abu Zeid ha dichiarato a Sputnik.

Ha sottolineato che la bozza di Costituzione redatta dall'esterno e in questa forma non può essere adottata.

"In secondo luogo i siriani non hanno problemi con la Costituzione. Il loro problema è che vengono uccisi. Quando si fermano le uccisioni, discuteremo gli articoli della bozza, ma ora, alla luce delle uccisioni dei siriani, non discuteremo nulla."

"Non abbiamo letto le proposte della Russia e ci siamo rifiutati di prenderle in considerazione e discuterle in dettaglio", — ha aggiunto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала