Media apprendono piani di Trump per firmare decreti su rifugiati in medio oriente

Seguici suTelegram
Il presidente USA Donald Trump potrebbe firmare dei decreti questo mercoledì riguardanti i rifugiati e gli immigrati dai paesi musulmani. Lo comunica Reuters citando fonti da assistenti del congresso e da esperti di immigrazione.

Secondo delle fonti anonime dell'agenzia, le disposizioni del presidente limiterebbero probabilmente l'ingresso negli Stati Uniti dei rifugiati e diverse persone anche con visto. In particolare si tratterebbe di cittadini iracheni, iraniani, libici, somali, sudanesi, siriani e yemeniti.

Reuters ricorda che il potere del presidente USA è limitato e molte delle sue decisioni possono essere bloccate dal congresso (se si rifiuta di assegnare i fondi) oppure dalla corte (se si riconosce che l'atto è incostituzionale).

Ad esempio il presidente USA precedente, Barack Obama non è riuscito a chiudere la prigione militare di Guantanamo a causa della posizione del congresso, e i suoi decreti sull'immigrazione furono annullati dalla corte. Tuttavia, Obama ha usato attivamente decreti, perché non riusciva a portare a termine le proprie iniziative attraverso il Parlamento.

Donald Trump potrebbe scegliere una strategia simile, ha detto l'agenzia. Nonostante il fatto che i repubblicani controllino entrambe le camere del Congresso, essi non sono soggetti al Presidente direttamente.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала