Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Putin vuole la pace in Siria per legittimare suo nuovo ordine mondiale e umiliare USA”

© AP Photo / Pavel GolovkinVladimir Putin parla all'Assemblea Federale
Vladimir Putin parla all'Assemblea Federale - Sputnik Italia
Seguici su
Anche se i colloqui sulla Siria di Astana hanno avuto risultati modesti, è diventato chiaro che la Russia è seriamente intenzionata a risolvere il conflitto siriano che dura ormai 6 anni, scrive il Guardian.

Un accordo sulla fine della guerra sarebbe di gran significato per Vladimir Putin, ma il capo di Stato russo proverebbe il doppio della felicità se raggiungesse questo obiettivo nel momento in cui gli Stati Uniti hanno cercato di fare lo stesso senza avere successo, si legge nell'articolo.

Il giornale ricorda inoltre che alla vigilia dei negoziati di Astana il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov è stato "insolitamente schietto" sull'intervento in Russia, dicendo che se nel settembre 2015 Vladimir Putin non avesse inviato le forze aeree "per salvare Assad", Damasco sarebbe caduta in 3 settimane.

"Dopo aver difeso il Paese e grazie ai raid aver costretto l'opposizione a sedersi al tavolo dei negoziati, Putin ora vuole raggiungere un risultato che potrebbe rinfacciare a tutti. Un accordo sulla fine del conflitto più irrisolvibile del XXI secolo, gioverebbe molto ai propositi del presidente russo per stabilire un nuovo ordine mondiale. Riuscirci quando gli Stati Uniti hanno fallito dopo averci provato, sarebbe una doppia soddisfazione," — conclude il Guardian.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала