Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Mosca dubbi sul ruolo degli USA nella normalizzazione della crisi in Siria

© © Collage : La Voix de la RussieRussia, Usa, Siria
Russia, Usa, Siria - Sputnik Italia
Seguici su
A Mosca non escludono l'emergere di nuovi Paesi-garanti per il cessate il fuoco in Siria, ma non sono ancora pronti a parlare della possibilità di coinvolgere gli Stati Uniti in questo ruolo, ha dichiarato l'inviato speciale del presidente russo per la Siria Alexander Lavrentev.

"Non escludo che a determinate condizioni possano emergere nuovi Paesi-garanti per la tregua in Siria. Ma questi Paesi devono avere influenza sui gruppi dell'opposizione armata, che controlla aree del territorio siriano", — ha detto Lavrentev in una conferenza stampa ad Astana.

"Per quanto riguarda gli Stati Uniti come Paese-garante, trovo ancora difficile rispondere a questa domanda, ma accoglieremmo sicuramente bene l'entrata degli Stati Uniti per la normalizzazione della crisi siriana," — ha detto, rispondendo alla domanda se gli Stati Uniti possano essere garanti dell'accordo sulla tregua in Siria, insieme con la Russia, l'Iran e la Turchia.  

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала