Sunday Times rivela il fallimento di un test missilistico britannico, governo nel panico

© AFP 2022 / Andy BuchananSottomarino nucleare britannico
Sottomarino nucleare britannico - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il governo britannico ha nascosto il fallimento del test del missile balistico Trident II D5, avvenuto poco prima del voto in Parlamento sulla modernizzazione dell'arsenale nucleare di deterrenza di Londra, riporta il Sunday Times.

Secondo il tabloid, il test si era svolto a giugno a largo delle coste della Florida con protagonista "Vengeance", uno dei quattro sottomarini nucleari delle forze navali di Sua Maestà.

Il test di lancio è stato l'unico in 4 anni ed ha provocato serie preoccupazioni sull'affidabilità dei missili. Il motivo per cui il test è andato male non è stato divulgato.

Trident II D5, nell'occasione senza testata nucleare, ha deviato dalla rotta impostata dirigendosi verso le coste statunitensi, scrive il giornale citando una fonte nella Marina britannica.

Secondo l'interlocutore del tabloid, questo episodio ha mandato nel panico il governo e il dicastero militare britannico.

Le autorità temevano che le informazioni relative al fallimento del test compromettessero fortemente l'affidabilità del potenziale di deterrenza nucleare della Gran Bretagna.

Secondo il Sunday Times, il ministro della Difesa britannico Michael Fallon sarà convocato in Parlamento per riferire quanto successo e chiarire la situazione.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала