Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Poroshenko avverte: l'Ucraina non rinuncerà al Donbass

© AP Photo / Mindaugas KulbisPetr Poroshenko
Petr Poroshenko - Sputnik Italia
Seguici su
L'Ucraina non rinuncerà al Donbass e "non cederà i suoi territori", ha affermato il presidente Petr Poroshenko.

Secondo il capo di Stato ucraino, a Kiev ci sono forze che "appositamente in forma velata ci propongono di rinunciare al Donbass".

"Vorrei indirizzare una domanda a questi politici: signori, avete unito questi territori per svenderli?", — il canale televisivo "112 Ukraina" cita il presidente.

Secondo Poroshenko, alcuni politici hanno esortato Kiev a "trattare gli abitanti delle aree occupate come se non fossero più i nostri cittadini ucraini".

In precedenza la deputata del Parlamento ucraino Nadia Savchenko aveva detto che Kiev avrebbe potuto riprendersi il Donbass "cedendo" la Crimea alla Russia.

Secondo la deputata, in caso contrario l'Ucraina avrebbe potuto riprendere il controllo delle regioni orientali con mezzi militari. Successivamente la deputata ha chiarito che il Donbass può essere ripreso con mezzi pacifici, ma solo al tavolo dei negoziati. Dopo le dichiarazioni della Savchenko, la commissione Difesa del Parlamento ucraino ha chiesto alla Procura Generale di incriminare la deputata per tradimento.

In Crimea, commentando l'idea di Savchenko, hanno detto che non è realistica, dal momento che non gode del sostegno degli abitanti del Donbass. A sua volta il Cremlino ha sottolineato che lo status della Crimea è determinato e questo problema è fuori discussione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала