La Russia ribadisce la sua linea: la nostra sovranità in Crimea non è in discussione

© Sputnik . Sergey Malgavko / Accedi all'archivio mediaCrimea
Crimea - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La sovranità russa in Crimea non è in discussione, sottolinea il portavoce del Cremlino.

La sovranità della Russia su tutta la penisola di Crimea non è in discussione nè può essere oggetto di contestazione. Lo ha affermato alla stampa il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov.

"La questione non è assolutamente in discussione, e non è contestata alla Russia", ha sottolineato. "Non discuteremo sullo status, la condizione e il futuro delle regioni russe".

Il parlamentare ucraino Nadezhda Savchenko, detenuto nella Federazione Russa da metà del 2014 e liberato a maggio dell'anno scorso dopo la grazia concessa dal presidente Vladimir Putin, ha detto che per risolvere il conflitto in Donbass la Crimea "dovrebbe essere lasciata fuori per qualche tempo".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала