Trump, Putin: non l’ho mai conosciuto, non ho motivi per attaccarlo o per difenderlo

Seguici suTelegram
Il presidente russo Vladimir Putin ha detto di non aver mai conosciuto personalmente il presidente americano eletto Donald Trump e quindi di non aver alcun motivo per criticarlo o per difenderlo.

"Io non conosco il signor Trump, non so cosa farà sulla scena internazionale, pertanto non ho motivi per attaccarlo o criticarlo o difenderlo", ha affermato durante una conferenza stampa.

La scorsa settimana, la Cnn e BuzzFeed hanno diffuso appunti di un ex ufficiale dei servizi segreti del Regno Unito in cui si sostiene che Trump ha supportato i servizi segreti russi per almeno cinque anni.

"Queste storie sono false. Trump non era un attivista politico quando ha visitato Mosca diversi anni fa. Non sapevamo delle sue ambizioni politiche, era solo un uomo d'affari, uno degli uomini più ricchi degli Stati Uniti. C'è qualcuno che pensa che stiamo inseguendo ogni miliardario americano? Certo che no, questo è ridicolo", ha aggiunto.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала