Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Cremlino commenta consigliere di Trump sull’effetto contrario delle sanzioni USA

© © Photo: AP/Maxim Shemetov , poolDmitry Peskov
Dmitry Peskov - Sputnik Italia
Seguici su
Il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov ha commentato una dichiarazione del consigliere del presidente eletto degli Stati Uniti, Anthony Scaramucci, sulle sanzioni contro Mosca.

Parlando dell'inutilità e dell'effetto contrario delle sanzioni USA contro Mosca, in un'intervista con i media russi Scaramucci ha dichiarato: "Penso che i russi mangerebbero pure la neve se costretti".

"Dell'effetto contrario delle sanzioni abbiamo già discusso a lungo. Per quanto riguarda queste metafore posso dire con certezza che i russi al posto della neve preferiscono le specialità della produzione russa che è andata sviluppandosi grazie alle sanzioni", ha commentato Peskov.

Egli ha spiegato che il consumo dei generi alimentari importati è ai minimi storici. Secondo il ministro dell'Agricoltura russo Alexandr Tkachev, l'embargo alimentare ha infatti avuto un effetto positivo sullo sviluppo dell'agricoltura. A dicembre il primo ministro Dmitrij Medvedev ha annunciato che la sostituzione delle importazioni con i prodotti russi è stata portata a termine con successo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала