Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Germania in guardia da possibili attacchi informatici in vista delle elezioni parlamentari

© AP Photo / Michael SohnParlamento tedesco Bundestag
Parlamento tedesco Bundestag - Sputnik Italia
Seguici su
Con l'avvicinarsi delle elezioni parlamentari gli esperti di sicurezza informatica del Bundestag rafforzeranno la difesa contro i possibili attacchi cibernetici dalla Russia. Lo riporta il Berliner Morgenpost.

Il timore principale è che la Russia possa cercare di influenzare le elezioni parlamentari attraverso attacchi hacker. "Le informazioni rubate attraverso gli attacchi informatici possono emergere durante l'elezione per screditare i politici", ha detto il capo dell'Ufficio federale per la protezione della Costituzione Hans-Georg Maassen. "L'Europa è al centro di questo sabotaggio, in particolare la Germania", ha confermato il capo dei servizi di sicurezza esterna Bruno Kahl.

Per quanto riguarda gli attacchi di hacking, non è ancora chiaro se dietro ci sia Cremlino o meno. Secondo l'esperto di sicurezza informatica Stefan Kattsenbaysser, la protezione degli hacker è praticamente impossibile da violare, e ancora più difficile è trovare questi personaggi. Tuttavia, secondo l'esperto, la possibilità che gli hacker riescano a manipolare le elezioni in Germania è scarsa. Una minaccia più significativa è invece rappresentata dalla disinformazione e dall'influenza dell'opinione pubblica con l'aiuto di "bot sociali".

Anche secondo il deputato del Bundestag Patrick Zensburg la Russia non sarà in grado di influenzare le elezioni tedesche, ma Berlino dovrà lo stesso diffidare del Cremlino. Il suo scopo, afferma Zensburg, non è quello di indebolire una parte della società, bensì la sua intera "destabilizzazione".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала