USA-Russia, Peskov: sulle sanzioni prevalga il buonsenso

© Sputnik . Konstantin Chalabov / Accedi all'archivio mediaUSA Russia
USA Russia - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il portavoce del Cremlino: urge “superare l’ostacolo rappresentato da questa retorica delle sanzioni” che danneggiano non solo le relazioni bilaterali, ma anche l’economia globale.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha espresso la speranza che sia il buonsenso a prevalere per poter superare la retorica delle sanzioni con gli Stati Uniti dopo che i senatori Usa hanno presentato una proposta per ulteriori sanzioni contro la Russia.

Il riferimento è al "bipartisan bill" presentato ieri dal senatore Ben Cardin relativo a sanzioni da imporre a Mosca per la presunta interferenza nelle elezioni presidenziali americane che hanno visto la vittoria del candidato repubblicano Donald Trump.

"Non intendo fare speculazioni ipotetiche. Finora stiamo parlando di una qualche iniziativa legislativa di ben noti senatori. Ovviamente, speriamo che il buonsenso prevalga così che possiamo ancora essere in grado di superare l'ostacolo rappresentato da questa retorica delle sanzioni", ha detto Peskov. Tali sanzioni — ha sottolineato il portavoce del Cremlino — danneggiano non solo le relazioni bilaterali, ma anche l'economia globale.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала