Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Canada, il nuovo ministro degli esteri è una vecchia conoscenza della Russia

© AFP 2021 / MICHAEL BRADLEY Chrystia Freeland
Chrystia Freeland - Sputnik Italia
Seguici su
Il nuovo ministro degli Esteri canadese Christya Freeland è famosa per le sue dure critiche contro la Russia e per essere presente nella lista delle persone sanzionate da Mosca nel 2014. Lo ha reso noto il quotidiano britannico The Guardian.

La Freeland per la sua carica sarà responsabile, in particolare, per il commercio tra Canada e Stati Uniti. "Tuttavia, la posizione della Freeland contro la Russia rischia di mettere un cuneo tra il Canada e la nuova amministrazione americana guidata da Donald Trump, che ha pià volte elogiato Vladimir Putin", scrive il Guardian.

Nel 1990 la Freeland ha vissuto a Mosca dove ha lavorato come redattore capo per il Financial Times e nel 2000 ha intervistato Vladimir Putin. Nel 2014 è stata inserita nella lista delle sanzioni del Cremlino per le critiche contro la Russia e la "dittatura" di Putin.

Il primo ministro canadese Justin Trudeau, nominando la Freeland come suo ministro degli Esteri, ha ricordato che "il Canada continua a condannare le azioni illegali e illecite russe in Ucraina, Donbass e Crimea".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала