GB, Johnson: urge impegnarsi con Mosca, demonizzarla “è follia”

Seguici suTelegram
Il Regno Unito e gli Stati Uniti dovrebbero portare avanti una duplice strategia di “impegno e vigilanza” con la Russia, invece di andare avanti “demonizzando” ulteriormente Mosca.

Lo ha affermato il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson, che ha definito "una follia" tale demonizzazione della Russia.

Domenica, Johnson è stato a New York, dove ha incontrato membri chiave dello staff del presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump e a Washington, dove ha incontrato altri importanti esponenti politici americani. 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала