Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Opposizione venezuelana vuole deporre Maduro come voleva con Chavez”

© AFP 2021 / Ronaldo SCHEMIDTSupporters of Venezuelan president Nicolas Maduro demonstrate in the streets of Caracas on October 25, 2016
Supporters of Venezuelan president Nicolas Maduro demonstrate in the streets of Caracas on October 25, 2016 - Sputnik Italia
Seguici su
Sputnik ha parlato con il giornalista argentino Pedro Brieger della mozione adottata dall'Assemblea Nazionale del Venezuela lunedì 9 gennaio in cui si dichiara decaduto il mandato del presidente Nicolas Maduro per il mancato adempimento dei propri compiti.

"In Venezuela l'opposizione, che controlla l'Assemblea Nazionale, vuole rovesciare il presidente Nicolas Maduro così come voleva deporre Hugo Chavez", — ha detto a Sputnik il giornalista Pedro Briger, direttore del portale di notizie Nodal.

L'opposizione venezuelana, che in Parlamento gode della maggioranza, ha dichiarato che Maduro ha più volte agito al di fuori dei termini della Costituzione e "l'inefficienza" della sua politica ha provocato la crisi economica nel Paese.

Brieger ritiene che sia un altro esempio dei processi che da molto tempo si verificano in Venezuela. Secondo lui, l'opposizione ha cercato di rovesciare i leader chavisti diverse volte, ma ha sempre fallito. Nel 2002 hanno intrapreso un tentativo di colpo di stato non riuscito. Loro non si aspettavano che Chavez sarebbe tornato grazie al sostegno popolare.

"Dopo aver vinto le elezioni e ottenuto una maggioranza nell'Assemblea Nazionale all'inizio del 2016, hanno deciso che il chavismo era finito. Erano così sicuri delle loro intenzioni che lo dichiaravano apertamente ed hanno cominciato a mobilitarsi, ma non hanno avuto il coraggio di prendere il palazzo presidenziale Miraflores (Palacio Miraflores), perché si sono resi conto che era impossibile,"- ha spiegato.

Secondo il giornalista, il rovesciamento del potere è impossibile, perché lo chavismo ha una base sociale "molto forte" con un grande potenziale di mobilitazione. "Questo movimento è pronto a difendere il potere costruito da Chavez quando ha vinto le elezioni nel 1998", — ha detto.

"L'opposizione vuole distruggere lo chavismo come movimento politico. Questo obiettivo avviene tramite mezzi istituzionali e la mobilitazione. Ma il punto è che non costituiscono la maggioranza nel Paese, come indicato da diverse elezioni", — ha sottolineato Brieger.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала