Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Hackeraggio, Trump sul rapporto CIA: mancano le prove

© REUTERS / Joe Raedle/PoolRepublican U.S. presidential nominee Donald Trump listens to Democratic U.S. presidential nominee Hillary Clinton during their third and final 2016 presidential campaign debate at UNLV in Las Vegas, Nevada, U.S., October 19, 2016
Republican U.S. presidential nominee Donald Trump listens to Democratic U.S. presidential nominee Hillary Clinton during their third and final 2016 presidential campaign debate at UNLV in Las Vegas, Nevada, U.S., October 19, 2016 - Sputnik Italia
Seguici su
Il futuro presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha twittato che i servizi segreti non hanno nessuna prova sul fatto che gli attacchi hacker abbiano influenzato l'esisto delle elezioni.

Venerdì i vertici delle agenzie di intelligence degli Stati Uniti hanno avuto un incontro speciale con Trump incentrato sugli attacchi informatici.

"I servizi segreti hanno fatto capire molto chiaramente che non ci sono prove sull'influenza nei risultati delle elezioni degli attacchi hacker. Le macchine che hanno contato i voti non sono state toccate," — Trump ha scritto su Twitter.

"L'unica ragione per cui si discutono gli attacchi informatici contro la direzione nazionale del Partito Democratico è la sconfitta dei democratici, che è stata così grande che sono rimasti di stucco," — ha aggiunto.

Durante la campagna elettorale, dagli Stati Uniti hanno ripetutamente accusato Mosca di sfruttare gli attacchi hacker per cercare di influenzare l'esito delle elezioni. Le autorità russe respingono questa ricostruzione.

Vladimir Putin ha osservato che le lettere trafugate dagli hacker non hanno contenuti che giovano agli interessi della Russia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала