Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

WikiLeaks: una ricompensa per i documenti persi della Casa Bianca

© REUTERS / Toby MelvilleWikileaks
Wikileaks - Sputnik Italia
Seguici su
Il sito WikiLeaks ha annunciato che darà una ricompensa di 20 mila dollari per le informazioni perse dell'amministrazione del Presidente Barack Obama.

"Offriamo una ricompensa di 20 mila dollari per informazioni andate distrutte che portino all'intercettazione o detenzione di qualsiasi agente dell'amministrazione Obama" si legge nel microblog di Wikileaks su Twitter.

WikiLeaks, insieme a questo appello, ha pubblicato una lettera dell'archivio nazionale degli USA del 2009, dove viene specificato che un hard disk con due terabyte di informazioni del dispositivo della Clinton è andato perduto. Si dice anche che nel comunicato c'è scritto che solo alcuni documenti sono classificati come top secret, mentre ci sono informazioni ritenute riservate su alcuni dipendenti della Casa Bianca. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала