La ristampa del Mein kampf è un best-seller in Germania

Seguici suTelegram
La ristampa del libro di Adolf Hitler, il Mein Kampf, con i commenti critici, preparata dall'Istituto di storia contemporanea a Monaco di Baviera, è stata un successo di vendite in Germania nel 2016, riferisce il quotidiano Tagesspiegel.

Il libro è in vendita dal gennaio dello scorso anno. Come ha detto al giornale il direttore dell'Istituto di Storia contemporanea, Andreas Wirsching, in un anno sono andate vendute 85 mila copie invece delle 4 mila previste inizialmente, e a fine gennaio uscirà già la sesta edizione. Ha detto Wirsching che l'edizione francese è in preparazione.

"Ma non sarà una traduzione parola per parola, la traduzione verrà ridotta e redatta". Wirsching ha sottolineato che ha ricevuto 70 richieste di traduzione ma questo "supera la capacità dell'Istituto". 

Lo storico ha aggiunto che "l'unica cosa che avevamo progettato è la traduzione in inglese, per una maggiore copertura di pubblico". Il Mein Kampf, la mia battaglia, è stato scritto nel 1924 mentre Hitler era in carcere. Il saggio è considerato il fondamento ideologico del nazionalsocialismo. Mentre il Fuhrer era ancora vivo il libro fu pubblicato in milioni di copie. Fino al 1945, il Mein Kampf è stato tradotto in 18 lingue, ha venduto più di 12 milioni di copie. Nell'aprile 2010, il Mein Kampf di Hitler è entrato nella lista di libri estremisti in Russia.

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала