Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Analista mette in guardia la Russia dalla vendita dei buoni del Tesoro USA

© Sputnik . Mihail KutuzovLa crisi del settore energetico aumenta il rischio di conseguenze sistemiche sulla finanza globale.
La crisi del settore energetico aumenta il rischio di conseguenze sistemiche sulla finanza globale. - Sputnik Italia
Seguici su
La vendita dei buoni del Tesoro americani non sarebbe una risposta efficace alle sanzioni imposte dagli Stati Uniti contro la Russia, la situazione è molto più complessa e variegata; gli investimenti russi in questi titoli sono relativamente piccoli, ritiene il consulente dell'Istituto per lo Sviluppo Contemporaneo Nikita Maslennikov.

Dopo le nuove sanzioni imposte dalla Casa Bianca, alcuni analisti hanno ritenuto che una risposta efficace alle misure afflittive di Washington possa essere la vendita dei titoli di Stato americani dalle riserve della Federazione Russa.

"Non capisco questa soluzione. Relativamente alle operazioni della nostra Banca Centrale con i buoni del Tesoro USA, avvengono in condizioni standard a seconda delle condizioni di mercato. Quest'anno abbiamo ridotto le nostri posizioni su questi strumenti a seguito delle condizioni di mercato,"- ha detto Maslennikov a Sputnik.

"La speranza di prendere e svendere subito per danneggiare qualcuno… Temo che con gli investimenti della Russia in questi titoli la Fed semplicemente non se ne accorgerà nemmeno. Hanno in portafoglio 4,5 trilioni di dollari," — ha concluso.

Ad ottobre l'importo degli investimenti russi nei bond americani era pari a 74,6 miliardi di dollari.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала