Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina prepara causa contro la Russia al tribunale internazionale

© Sputnik . Vitaliy Belousov / Vai alla galleria fotograficaPiazza dell'Indipendenza, Kiev
Piazza dell'Indipendenza, Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
L'Ucraina sta preparando la documentazione per portare la Russia al tribunale internazionale a seguito della violazione del “Trattato di amicizia”, ha dichiarato il vice ministro degli Esteri Vadim Pristayko in un'intervista all'agenzia "Ukrinform".

"Esiste il cosiddetto Trattato di amicizia, cooperazione e partenariato tra l'Ucraina e la Federazione Russa. Nel documento si legge che la Russia rispetta l'integrità territoriale e l'inviolabilità dei confini esistenti. Ora abbiamo preso questo articolo e lo portiamo al tribunale internazionale. Da un anno stiamo preparando la documentazione. Ora questa fase è finita. Pertanto finchè questo articolo è nel trattato, ma la Russia non lo rispetta, abbiamo qualcosa sottoporre ai giudici",- ha detto Pristayko.

In precedenza, il ministro degli Esteri ucraino Pavlo Klimkin aveva evitato di rispondere alla domanda se l'accordo possa essere rinnovato.

Il Trattato di amicizia, cooperazione e partenariato tra la Russia e l'Ucraina è stato firmato il 31 maggio 1997 a Kiev. Si tratta di un accordo strategico tra i due Paesi.

Le parti si sono inoltre impegnate a non stipulare accordi con Paesi terzi in chiave anti-ucraina o anti-russa, a non consentire l'utilizzo del proprio territorio a danno della sicurezza dell'altra parte. Allo stesso tempo, secondo il documento, l'Ucraina e la Russia dovrebbero garantire la tutela dell'identità etnica, culturale, linguistica e religiosa delle minoranze sul loro territorio e creare le condizioni per la promozione di tale identità.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала