Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Berlino, procura conferma arresto presunto fiancheggiatore Amri

Seguici su
Si tratta di un uomo di 40 anni di origini tunisine.

La procura generale tedesca ha reso noto di aver arrestato un complice di Anis Amri, principale sospettato della strage al mercato di Natale di Berlino. Amri aveva memorizzato il numero di telefono del presunto fiancheggiatore, un quarantenne anch'egli di origini tunisine.

"Nel corso delle indagini alcuni elementi hanno indicato che l'uomo potrebbe essere stato coinvolto nella preparazione dell'attacco terroristico. E così ne è stato deciso l'arresto" ha comunicato la procura.

Il 19 dicembre scorso un tir si è lanciato sulla folla al mercatino di Natale nel centro di Berlino, uccidendo 12 persone e ferendone altre 48. Il presunto colpevole dell'attentato un uomo di 24 anni, il tunisino Anis Amri è stato ucciso pochi giorni dopo dalla polizia a Milano, dopo uno scontro seguito ad un controllo di routine.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала