Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Armi chimiche, Parigi e Londra vogliono sanzioni ONU contro la Siria

© Sputnik . Valeriy Melnikov / Vai alla galleria fotograficaFoto di Bashar Assad a Damasco, Siria
Foto di Bashar Assad a Damasco, Siria - Sputnik Italia
Seguici su
La bozza di risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite preparata da Francia e Gran Bretagna prevede sanzioni contro 11 cittadini siriani e 10 società ed organizzazioni pubbliche siriane, che sarebbero legate all'impiego di armi chimiche nel Paese, segnala Associated Press riferendosi al documento.

Secondo la bozza di risoluzione, a tutti i Paesi dovrebbero essere proibito di vendere o consegnare elicotteri al governo siriano che secondo gli investigatori potrebbero essere utilizzati per condurre attacchi chimici.

Secondo Associated Press, 11 siriani dovrebbero venire sanzionati in base alla risoluzione, tra cui Amr Armanzi, direttore generale del centro di ricerca siriano, 9 tra militari ed ex, così come il direttore di un dipartimento del ministero della Difesa siriano che presumibilmente seguirebbe la produzione di armi chimiche.

Inoltre le sanzioni dovrebbero essere inflitte al Centro di Ricerca della Siria, così come a diverse società ed impianti di produzioni pubblici, che sarebbero coinvolti nella produzione di armi chimiche.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала