Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Medici polacchi per la prima volta trapiantano la mano ad un uomo nato senza arti

© AP Photo / Alik KepliczPolonia
Polonia - Sputnik Italia
Seguici su
I chirurghi polacchi hanno effettuato il trapianto di una mano ad paziente nato senza arto, si legge sul portale di Radio Wroclaw. I medici sostengono che sia la prima volta al mondo

"Questo è il primo trapianto di arto superiore al mondo, che siamo riusciti ad impiantare ad una persona con un difetto congenito di questo tipo" ha dichiarato il direttore di un gruppo di chirurghi dell'ospedale della Facoltà dell'università di Breslavia, Adam Domansevich.

Il paziente di 32 anni alla nascita ha vissuto senza mani. Ha avuto un trapianto di arto morto da un donatore. Secondo Domansevich, queste operazioni sono state compiute prima solo su neonati siamesi nati in Indonesia e in Canada o su pazienti con mani amputate.Ora il paziente può muovere solo le dita, ma i medici sono sicuri che con il tempo la mano diventerà più vigorosa.

"Si tratta di un importante passo avanti nella neurofisiologia e nella pratica del trapianto, perché fino ad oggi si credeva che questi trapianti non aiutassero in caso di tali difetti congeniti" ha detto il chirurgo.

I medici dicono che il successo dell'operazione darà speranza a molte persone nate senza arti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала