Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Merkel spiega il no all'indebolimento delle sanzioni UE contro la Russia

© AP Photo / Markus SchreiberAngela Merkel
Angela Merkel - Sputnik Italia
Seguici su
I progressi insufficienti degli accordi di Minsk sull'Ucraina non danno la possibilità di alleggerire le sanzioni della UE contro la Russia, ha dichiarato ai giornalisti il cancelliere tedesco Angela Merkel.

Secondo il cancelliere tedesco, al vertice della UE di Bruxelles i Paesi membri della UE hanno discusso la situazione in Ucraina. La relazione sull'attuazione degli accordi di Minsk è stata presentata dalla stessa Merkel e dal presidente francese Francois Hollande.

"L'implementazione degli accordi procede a rilento, è l'unica certezza che abbiamo. Purtroppo i progressi non sono sufficienti, quindi possiamo dire che su questa base non possiamo alleggerire le sanzioni", — ha detto la Merkel intervenendo nella conferenza stampa.

Il cancelliere ha aggiunto che le sanzioni "sono state approvate politicamente" e verranno estese per altri 6 mesi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала