Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Usa, Obama non firma legge su prolungamento sanzioni Iran

© Sputnik . Mikhail Klimentiev / Vai alla galleria fotograficaBarack Obama
Barack Obama - Sputnik Italia
Seguici su
Previsione superflua, impegni Washington e Teheran sono in accordo 2015.

Gli Stati Uniti rinnoveranno le sanzioni contro l'Iran. Attraverso una legge approvata dal Senato che però entrerà in vigore senza la firma del presidente Barack Obama.

"Il 1 dicembre, il Senato degli Stati Uniti ha sostenuto all'unanimità il prolungamento delle sanzioni introdotto contro Teheran nel 1979 fino 2026. Obama avrebbe dovuto firmare o porre il suo veto entro oggi. Il presidente non ha firmato" ha reso noto la Casa Bianca che sottolinea come l'amministrazione ritenga superflua la legge dati gli impegni contenute negli accordi sottoscritti nel 2015 da Washington, Iran e altri grandi Paesi come Russia, Cina, Francia, Germania e Regno Unito sulla natura civile del programma nucleare di Teheran.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала