Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lavrov: in Siria opera una lega internazionale del terrorismo

© Sputnik . Vitaliy BelousovSergey Lavrov
Sergey Lavrov - Sputnik Italia
Seguici su
La presenza in Siria di decine di migliaia di guerriglieri provenienti da ottanta paesi suggerisce l’esistenza di una lega terroristica internazionale. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, parlando alla conferenza annuale della ricerca scientifica “Dialogo per il futuro”.

"Sono sei anni consecutivi che assistiamo alla tragedia siriana. C'era il rischio reale che i terroristi si impadronissero della capitale del paese e allora la Russia a spedito la sua Aeronautica militare per supportare l'esercito siriano nella lotta contro i terroristi. Ma questo non ha impedito all'ISIS di realizzare i suoi piani di occupare territori non solo in Iraq ma anche in Siria. E a questi spregevoli obiettivi ha contribuito una lega internazionale terroristica composta da decine di migliaia di militanti provenienti da ottanta paesi", ha detto Lavrov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала