Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Giappone, Putin: per la Russia non ci sono problemi territoriali

© Sputnik . Alexei Druzhinin / Vai alla galleria fotograficaVladimir Putin
Vladimir Putin - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca non ha problemi di natura territoriale con Tokyo. Lo ha dichiarato il presidente Vladimir Putin in un’intervista alla Nippon TV.

"Se il Giappone pensa che ci siano problemi territoriali noi siamo pronti a discuterne", ha detto Putin.

Il presidente russo ha aggiunto che l'assenza di un accordo di pace con il Giappone sia un "anacronismo ereditato dal passato". Egli ha esortato la creazione tra i due paesi di un "clima di fiducia, amicizia e cooperazione". Collaborazione, ha spiegato Putin, che vada oltre il settore economico-commerciale e che si concentri di più sull'unione delle forze per la sicurezza internazionale.

Vladimir Putin sarà in Giappone dal 15 al 16 dicembre per incontrare il Primo ministro Shinzo Abe. Ci si attende la conclusione di numerosi accordi.

Il Giappone rivendica le isole di Iturup, Kunashir, Shikotan e Habomai, basandosi sul Trattato dei confini del 1855 tra l'Impero russo e giapponese. La restituzione delle isole è per Tokyo un prerequisito per stipulare il trattato di pace con la Russia che non è stato firmato alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

La posizione di Mosca si basa sul fatto che le isole Curili del Sud sono entrate a far parte dell'Unione Sovietica dopo la Seconda Guerra Mondiale e la sovranità russa non può essere messa in discussione.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала