Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Daesh ha sfondato difese di Palmira con autobombe

© REUTERS / Khaled AbdullahAn armed man looks at the wreckage of a car at the site of a car bomb attack in Yemen's catpital Sanaa June 17, 2015
An armed man looks at the wreckage of a car at the site of a car bomb attack in Yemen's catpital Sanaa June 17, 2015 - Sputnik Italia
Seguici su
I militanti dell’organizzazione terroristica dello “Stato Islamico” hanno sfondato le difese di Palmira per mezzo di attacchi suicidi con autobombe e successivamente si sono asserragliati nelle periferie, ha dichiarato lunedì in un briefing il rappresentante ufficiale del Ministero della difesa russo il general-maggiore Igor Konashenkov.

"Al tramonto i terroristi hanno imbottito di esplosivo delle automobili, e ignorando le pesanti perdite, hanno sfondato la difesa della città con degli attacchi suicidi, rifugiandosi e asserragliandosi poi nella periferia della città" ha detto Konashenkov.

Ha aggiunto inoltre che i primi due potenti attacchi, grazie all'aiuto dell'aviazione russa sono stati respinti. I militanti hanno utilizzato attivamente autobombe suicide, mezzi corazzati e artiglieria a razzo ha sottolineato Konashenkov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала