Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Direttore di RT risponde con sarcasmo all'idea di schedare i media russi negli USA

© Sputnik . Vladimir Trefilov / Vai alla galleria fotograficaMargherita Simonyan
Margherita Simonyan - Sputnik Italia
Seguici su
Il direttore del network televisivo russo RT Margarita Simonyan ha commentato la proposta dell'ex ambasciatore americano in Russia Michael McFaul di riflettere sulla registrazione negli Stati Uniti dei media russi Sputnik e RT come agenti stranieri.

"A mio parere, McFaul si è sentito offeso da noi. Spesso lo critichiamo, lo critichiamo a ragione, perché conosciamo poche persone chiamate a instaurare le relazioni tra due Paesi che si sono impegnate con contributi personali a rovinare queste relazioni," — ha detto la Simonyan.

Secondo lei, McFaul "ha fatto molto per alimentare l'isteria anti-russa".

Come riportato in precedenza, nella sua rubrica sul Washington Post McFaul ha discusso il tema dell'impatto dei media russi sulle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Si è chiesto se RT e Sputnik debbano essere registrati come mezzi di comunicazione o come agenti stranieri.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала