Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Croce Rossa critica nuovamente l’attacco all’ospedale militare russo ad Aleppo

© AP Photo / Darko VojinovicCroce rossa sotto attacco
Croce rossa sotto attacco - Sputnik Italia
Seguici su
Il 6 dicembre il Comitato Internazionale della Croce Rossa ha condannato l’attacco all’ospedale militare russo ad Aleppo del giorno prima ed ha espresso le condoglianze alle famiglie delle vittime. Oggi ha rilasciato un'altra dichiarazione di condanna.

Alcuni minuti dopo l'attacco il capo della delegazione del CICR a Damasco, che in quel momento si trovava ad Aleppo, si è recato sul posto per porgere personalmente le sue condoglianze al comandante delle forze armate russe. Visto le critiche che ha sollevato la reazione del CICR in questa situazione, Magne Barth, capo della delegazione del CICR a Mosca, ha rilasciato la seguente dichiarazione.

"L'attacco all'ospedale militare di Aleppo del 5 dicembre è stato un atto tragico e inaccettabile. Sono morte delle persone nel corso di questo attacco e noi vogliamo esprimere con tutto il cuore le condoglianze alle loro famiglie. Medici e infermieri ogni giorno fanno tutto il possibile per salvare delle vite e meritano rispetto e protezione. Questo riguarda tutti gli ospedali.

"Il CICR opera in stretto contatto con le forze armate russe in Siria. Il CICR giudica costruttive le relazioni con la Russia e intende continuare a collaborare con Mosca nel campo umanitario.

Volontari della Mezzaluna Rossa siriana - Sputnik Italia
Siria, in 5 anni sono morti decine di volontari della Mezzaluna Rossa
"Gli attacchi al personale medico, ai feriti e ai malati sono proibiti dal diritto umanitario internazionale. Purtroppo non è il primo caso di attacco ad un ospedale in Siria e neppure il primo caso di violazione del diritto alla difesa del personale medico… Questi attacchi non debbono avvenire, indipendentemente da chi ne è responsabile. Percepiamo questi incidenti in modo molto serio e ne discutiamo immediatamente con i responsabili nella cornice del nostro dialogo confidenziale con tutte le parti."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала