Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

I media occidentali sono in crisi perché la gente ha capito che non dicono la verità

© Sputnik . Vladimir FedorenkoMicrofoni mass media russi
Microfoni mass media russi - Sputnik Italia
Seguici su
In un recente articolo del Washington Post il direttore del sito PropOrNot ha accusato 200 siti d’informazione per la diffusione della propaganda russa, costringendo alcuni media a dimenticare in cosa cosa consiste il loro ruolo. Lo ha dichiarato il vice direttore del quotidiano britannico The Spectator Freddy Gray in un’intervista a RT.

"I media devono capire qual'è il loro compito: dare informazioni, non proteggerle. Per questo quando i media dicono ai lettori che le notizie che leggono sono false, loro stessi peccano di falsità", ha detto Grey.

Egli ha aggiunto che in questo momento i media stanno vivendo un periodo di crisi. La gente tende a procurarsi le informazioni da fonti alternative, perché sono stanchi della posizione dei media mainstream o si sono resi conto che la loro posizione non è veritiera.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала