Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lavrov: destituzione di Assad inaccettabile

© Sputnik . Vitaliy BelousovSergey Lavrov
Sergey Lavrov - Sputnik Italia
Seguici su
Il requisito di dimissione del presidente siriano Bashar Assad è inaccettabile. Non è possibile accettare questo prerequisito per sbloccare le trattative. Ne ha parlato oggi il Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

"La risoluzione 2254 del Consiglio di Sicurezza dell'ONU richiede l'inizio dei negoziati per la risoluzione politica in Siria senza condizioni preliminari, compito affidato alle Nazioni Unite. Purtroppo da più di sei mesi le trattative sono bloccate da coloro che, in violazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite hanno presentato come ultimatum come la necessità di che il presidente Assad si dimetta, il che naturalmente, è inaccettabile", ha dichiarato il Ministro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала