Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Consigliere di Trump a Sputnik: servono funzionari che credono in cooperazione con Russia

© flickr.com / Tom ArthurDipartimento di Stato USA
Dipartimento di Stato USA - Sputnik Italia
Seguici su
L'amministrazione del presidente neoeletto Donald Trump ha bisogno di persone che credono nel potenziale dei rapporti russo-americani e condividono l'idea di ristabilire i legami con Mosca.

Lo ha dichiarato a Sputnik Carter Page, consigliere di Trump durante la campagna elettorale, commentando l'imminente nomina del nuovo segretario di Stato.

"In realtà le persone che non capiscono completamente o non credono nelle potenzialità delle relazioni russo-americane sono predisposte al fallimento. Come al solito, finisce quasi sempre che la leadership russa indica eventuali errori o la conclusione senza successo dei negoziati", — ha osservato Page.

I principali candidati alla guida della diplomazia di Washington sono l'ex sindaco di New York Rudolph Giuliani e l'ex candidato alla Casa Bianca dei Repubblicani ed ex governatore del Massachusetts Mitt Romney. Secondo il Wall Street Journal, Trump è orientato a nominare Romney, tuttavia i suoi consiglieri gli chiedono di scegliere un altro candidato.

Mitt Romney è noto per le sue dichiarazioni dure rivolte all'indirizzo di Russia, Cina ed Iran.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала