Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Usa, Ocse: politiche fiscali di Trump potrebbero stimolare crescita mondiale

© Fotolia / Andrey BurmakinMonete cartina geografica
Monete cartina geografica - Sputnik Italia
Seguici su
Grazie alle nuove misure allo studio della nuova amministrazione statunitense, il Pil mondiale potrebbe aumentare di un ulteriore 0,1% al 3,3% nel 2017 e dello 0,3% al 3,6% nel 2018.

Un nuovo programma fiscale degli Stati Uniti attuato dall'amministrazione Trump potrebbe facilitare la politica fiscale nei prossimi due anni e stimolare la crescita mondiale. Lo sottolinea l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse).

"All'indomani delle elezioni negli Stati Uniti, c'è la diffusa aspettativa di un cambiamento significativo nella direzione della politica macroeconomica… sembra probabile che ci sarà qualche allentamento della politica di bilancio nei prossimi due anni, con implicazioni per le prospettive di crescita e inflazionistiche negli Stati Uniti e in altre economie", si legge nel rapporto.

Gli stimoli fiscali degli Stati Uniti potrebbero rilanciare la crescita del Pil mondiale di circa 0,1 punti percentuali al 3,3 per cento nel 2017 e 0,3 punti percentuali al 3,6 per cento nel 2018. L'Ocse prevede inoltre un aumento dei consumi pubblici e degli investimenti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала