Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Iran disposto a comprare caccia russi per contrastare il Qatar

© Defence Ministry / Vai alla galleria fotograficaRussian Aerospace Force jet during a combat mission in Syria
Russian Aerospace Force jet during a combat mission in Syria - Sputnik Italia
Seguici su
All'ordine del giorno dell'esercito iraniano c'è l'acquisto di nuovi caccia, ha dichiarato il generale di brigata Ahmad Reza Purdastan.

Le forze armate iraniane hanno in programma di aggiornare il potenziale dell'aviazione tramite l'acquisto di nuovi aerei da combattimento, ha detto Purdastan, citato dal portale mashreghnews.ir.

Gli analisti sottolineano che la dichiarazione del generale iraniano è arrivata dopo che la settimana scorsa il Qatar ha annunciato un accordo multimiliardario con gli Stati Uniti per l'acquisto di 72 caccia americani F-15QA di 4° generazione, così come le attrezzature e gli armamenti associati.

Secondo l'editorialista Sputnik Emad Abshenass, direttore del giornale "Iran Press", la volontà dell'Iran di modernizzare l'arsenale militare delle forze aeree è pienamente giustificata:

"Naturalmente l'aviazione iraniana ha bisogno di essere modernizzata e aggiornata. Oggi nel mercato globale degli aerei da combattimento uno dei fornitori leader di caccia è la Russia. Recentemente all'interno dell'8° Iran Air Show 2016 gli aerei russi hanno dimostrato capacità invidiabili. Grazie alle capacità tecniche incredibili i caccia russi in molti aspetti sono superiori persino ai velivoli americani.

Per l'Iran il fatto che le monarchie del Golfo comprino armamenti non è così importante, perché il problema principale di questi Paesi è l'incapacità di gestire questi mezzi militari moderni, data la mancanza di adeguati specialisti. Gli americani non potranno mai vendere a questi Paesi le proprie tecnologie più moderne e avanzate. Piuttosto cederanno modelli che sono finiti fuori produzione o non più utilizzati dai militari statunitensi. Allo stesso tempo come strategia di marketing per l'opinione pubblica verrà diffuso sui media che questi aerei sono i modelli più recenti. Se vengono fornite armi nei Paesi arabi del Golfo Persico, sono inutili per questi Stati. Non hanno piloti qualificati e tecnici in grado di gestire e mantenere tali attrezzature militari. Per questo motivo l'Iran non percepisce tutto questo seriamente.

Al momento vengono condotte trattative con Mosca per l'acquisto di armamenti russi che superano per qualità quei modelli che il Qatar compra dagli Stati Uniti. Inoltre l'Iran ha il personale capace di gestire i moderni modelli di aerei militari.

Durante l'intervento militare in Yemen, le forze aeree di Arabia Saudita e Qatar, nonostante i più avanzati caccia e bombardieri americani, non sono riusciti a soddisfare gli obiettivi che si erano prefissati. Inoltre sono stati costretti a ricorrere all'aiuto di piloti israeliani e americani per far decollare i loro mezzi, in quanto non erano capaci di affrontare la resistenza del popolo yemenita dotato persino di vecchie armi.

L'Iran, come molti altri Paesi, cerca di avere nella sua flotta i caccia più nuovi e moderni. La priorità è aggiornare i propri velivoli con quelli russi. L'Iran è circondata da molti nemici, che lanciano ogni giorno nuove sfide. Pertanto l'Iran sta prendendo in considerazione tutte queste minacce ed ha tutto il diritto di dotarsi di una potente difesa per proteggere i suoi confini".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала