Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia avvia lo sviluppo di un nuovo missile a medio raggio

© Sputnik . Host Photo Agency/Iliya PitalevIl sistema missilistico antiaereo "Buk" durante la Parata della Vittoria a Mosca il 9 maggio 2015
Il sistema missilistico antiaereo Buk durante la Parata della Vittoria a Mosca il 9 maggio 2015 - Sputnik Italia
Seguici su
La società “Almaz-Antey” ha avviato lo sviluppo di un nuovo sistema missilistico di ultima generazione a medio raggio che sostituirà il “Buk-M3”, ha comunicato il direttore della compagnia Yan Novikov.

Precedentemente la "Almaz-Antey" aveva già consegnato al Ministero della difesa i nuovi sistemi antiaerei a medio raggio "Buk-M3".

"In poco tempo abbiamo realizzato un prodotto con delle potenzialità pari al doppio e di più della generazione precedente degli stessi sistemi di difesa. Ci siamo già messi al lavoro con i nostri ingegneri e tecnici allo sviluppo della successiva generazione di missili antiaerei a medio raggio" ha detto Novikov attraverso il servizio stampa dell'azienda.

Зенитно-ракетные комплексы БУК-М2 во время генеральной репетиции военного парада в ознаменование 70-летия Победы в Великой Отечественной войне 1941-1945 годов - Sputnik Italia
Russia, al via sviluppo di un nuovo sistema di difesa missilistico Buk
Il sistema antiaereo "Buk-M3", facente parte delle forze mobili antiaeree di terra, è l'ammodernamento del sistema antiaereo "Buk-M2". E' entrato in servizio nel 2016 ed è sviluppato per abbattere ogni tipologia di bersagli aerei, anche quelli senza pilota. I missili hanno un raggio di 70km di efficacia, anche sotto fuoco nemico e con contromisure elettroniche, mentre in altezza una gittata fino a 35 km con una velocità massima di 3km al secondo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала