Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La 23enne Anna Kalynchuk diventa direttore dipartimento di lustrazione in Ucraina

© Sputnik . Evgenia Novozhenina / Vai alla galleria fotograficaMonument of Independence of Ukraine on Independence Square in Kiev
Monument of Independence of Ukraine on Independence Square in Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
La 23enne Anna Kalynchuk occuperà il posto di direttore per le questioni di lustrazione del Ministero della Giustizia dell’Ucraina e sostituirà Tatiana Kozachenko ha comunicato l’agenzia “Notizie Ucraine” citando il capo del dipartimento di giustizia Pavel Petrenko.

Non è la prima volta che una mansione del genere viene affidata ad una giovane ragazza. In precedenza il Ministro degli affari esteri Arsen Avakov aveva nominato sua vice la 24enne Anastasia Deeva, il che aveva sollevato diverse critiche sia per la sua giovane età che per le sue foto esplicite su internet.

"Il collettivo di lavoro del dipartimento si è riunito e ha proposto la candidatura di Anna Kalynchuk alla carica di direttore. Io stesso ho sostenuto questa candidatura" cita le parole di Petrenko l'agenzia.

Nord stream 2 - Sputnik Italia
Gas: Polonia e Ucraina insieme per non perdere i soldi di Mosca, ma senza successo
Il funzionario ha detto che le dimissioni del precedente presidente del dipartimento erano già state pianificate, perché la Kozachenko non aveva intenzione di essere al servizio dello stato per più di due anni.

Petrenko ha anche sottolineato che nelle prossime settimane avverrà il rinnovo della composizione del comitato pubblico di lustrazione, dopo di che sarà dichiarato aperto il concorso per la posizione di capo del dipartimento.

Anna Kalynchuk ha 23 anni ed è nata a Boryslav nella regione di L'vov. La ragazza si è diplomata all'Accademia Nazionale Ostrozhskaya, e ha lavorato come avvocato nello studio legale "Kapital". Prima della nomina alla carica di il capo dipartimento ha ricoperto la carica di assistente della Kozachenko.

A metà settembre 2014, il parlamento dell'Ucraina al terzo tentativo ha approvato la legge sull'epurazione delle autorità. Nell'ambito del cosiddetto processo di lustrazione sono stati licenziati molti funzionari che hanno lavorato per anni sotto presidenza di Viktor Yanukovich.

L'epurazione delle autorità è stata una delle richieste dei partecipanti alle proteste che hanno avuto luogo a Kiev alla fine di novembre 2013 e a febbraio 2014, le quali hanno portato a un colpo di stato in Ucraina.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала