Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

OPAC pronta a valutare le prove della Russia sull'uso di armi chimiche dei ribelli siriani

© AFP 2021 / PHILIPP GUELLANDArmi chimiche
Armi chimiche - Sputnik Italia
Seguici su
L'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPAC, in inglese l'acronimo è OPCW ndr) è pronta ad esaminare i campioni delle armi chimiche usate dai ribelli in Siria che sono stati raccolti e presentati dalla Russia. Lo si afferma in un comunicato dell'organizzazione.

"L'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha recentemente ricevuto un'offerta delle autorità russe per presentare i campioni ed altri materiali legati all'eventuale uso di armi con sostanze tossiche ad Aleppo," — si legge nel documento.

In considerazione della situazione della sicurezza ad Aleppo, l'organizzazione dichiara la propria disponibilità "a ricevere questi materiali a Damasco o all'Aja."

In precedenza il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov aveva dichiarato che Mosca stava valutando la possibilità di consegnare all'Aja per essere analizzati dagli esperti dell'OPAC i campioni di armi chimiche che sono state utilizzate ad Aleppo est.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала