Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Due militari russi rapiti dal Servizio di sicurezza ucraino

© Foto : Public DomainIl quartiere generale del servizio di sicurezza ucraino (Sbu) a Kiev
Il quartiere generale del servizio di sicurezza ucraino (Sbu) a Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
Agenti del Servizio di sicurezza dell'Ucraina hanno rapito e portato dalla Crimea in Ucraina due militari russi. Lo ha riferito il ministero della Difesa russo.

"Il 20 novembre alle 13 di Mosca (11 ora italiana, ndr) agenti del Servizio di sicurezza dell'Ucraina hanno illegalmente fermato e portato dalla Crimea al territorio della regione Nikolayevskaya (Ucraina) due militari russi — Maxim Odintsov e Alexander Baranov", comunica il dicastero.

Secondo le informazioni del ministero della Difesa, i servizi speciali ucraini stanno cercando di falsificare un procedimento penale e provare che i due hanno commesso reati contro l'Ucraina.

Il ministero della Difesa ha qualificato le azioni del Servizio sicurezza ucraino come "un'altra grossa provocazione" e chiesto di liberare i fermati. Oltre a ciò, al ministero non escludono che i militari russi possono essere sottoposti ad una pressione fisica e psicologica per ricevere confessioni "giuste".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала