Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Pentagono vuole rinunciare all'acquisto di elicotteri russi Mi-17 per l'Afghanistan

© Sputnik . Ilya PitalevElicottero Mi-17
Elicottero Mi-17 - Sputnik Italia
Seguici su
Il gruppo di iniziativa di membri del Congresso ha annunciato che il Pentagono ha ufficialmente rinunciato ad ulteriori acquisti degli elicotteri russi Mi-17 ed in futuro intende acquistare solo gli elicotteri americani UH-60A Black Hawk prodotti dalla società Sikorsky.

Secondo i membri del Congresso, il Pentagono ha comunicato che al posto degli elicotteri Mi-17, le forze afghane riceveranno i velivoli dismessi dall'esercito statunitense e modernizzati: 53 elicotteri UH-60. I militari americani a sua volta riceveranno nuovi UH-60ms.

In passato il Pentagono ha comprato gli elicotteri russi per l'esercito afghano, ma dal 2013 questa pratica è stata sospesa.

Il Dipartimento della Difesa statunitense aveva ripetutamente affermato che gli elicotteri Mi-17 sono molto adatti per l'Aviazione afghana, pertanto sarebbe prematuro rinunciarvi.

Nella finanziaria del 2015 gli ulteriori acquisti degli elicotteri erano stati preventivamente cancellati per le sanzioni contro la Russia.

"Dopo gli sforzi dei senatori Richard Blumenthal, del senatore Chris Murphy e del membro della Camera dei Rappresentanti Rosa DeLauro, il Dipartimento della Difesa intende porre fine alla dipendenza delle forze afghane dagli elicotteri di fabbricazione russa. Il Dipartimento della Difesa intende sfruttare gli elicotteri Black Hawk prodotti in Connecticut", — si legge in un comunicato dei membri del Congresso del Connecticut.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала