Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, Erdogan: Adesione all’Ue potrebbe essere sottoposta a referendum nel nuovo anno

© AP Photo / Francois MoriRecep Tayyip Erdogan
Recep Tayyip Erdogan - Sputnik Italia
Seguici su
Schulz ha minacciato la Turchia di sanzioni economiche per gli arresti effettuati dal governo nei confronti dei giornalisti e membri dell’opposizione.

Martin Schulz - Sputnik Italia
Ue minaccia sanzioni a Turchia per arresto politici e giornalisti
L'adesione della Turchia all'Unione europea potrebbe essere sottoposta a referendum con il nuovo anno. Lo ha dichiarato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan secondo quanto riferito dal quotidiano Sabah.

Le dichiarazioni del leader turco arrivano dopo le dichiarazioni di sabato scorso del presidente del Parlamento europeo Martin Schulz che ha minacciato la Turchia di sanzioni economiche a causa degli arresti dei membri dell'opposizione e dei giornalisti. Le sue parole hanno seguito un rapporto della Commissione Europea, che ha sottolineato come gli sforzi della Turchia nell'assicurare la conformità alle norme legislative dell'Ue, necessaria per l'adesione all'Unione europea, fossero insufficienti.

"Dici ‘fermeremo i negoziati di adesione', beh, siete in ritardo. Si dovrebbe decidere subito. E lo dico come presidente che dobbiamo mostrare pazienza fino alla fine dell'anno. Quindi chiederemo il parere al paese. La sovranità non appartiene incondizionatamente alla nazione? Dovremmo chiedere alle persone la decisione finale", ha detto Erdogan, che ha espresso aspre critiche alle recenti osservazioni di Schulz.

Smoke billows from a fire at the southeastern town of Nusaybin, Turkey, near the border with Syria, where Turkish security forces are battling militants linked to the Kurdistan Workers Party or PKK, Sunday, Feb. 14, 2016. - Sputnik Italia
Il PKK accusa UE e NATO: chiudono gli occhi ai crimini della Turchia nel Kurdistan
"Chi sei? Da quando hai l'autorità di decidere per la Turchia? Come si può avere l'autorità di prendere una decisione del genere quando sono 53 anni che non si decide?" ha aggiunto Erdogan accusando l'Ue di sostenere il Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk).

"Si dovrebbero mantenere le promesse prima. Si dovrebbero prima ripulire il Parlamento dell'Unione europea e il Consiglio europeo dai rappresentanti delle organizzazioni terroristiche. Non è sufficiente dichiarare il Pkk organizzazione terroristica. In questo momento gli agenti delle organizzazioni terroristiche brulicano in Germania, Francia, Svezia, Paesi Bassi, in tutto il mondo", ha detto Erdogan.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала